Controlli trimestrali, verifica carroponte e gru a bandiera

Partiamo dal presupposto che una idonea manutenzione dei carroponti, delle gru a bandiera, delle gru a cavalletto, delle gru a mensola e delle gru a colonna, nonchè delle attrezzature di sollevamento in genere, è in grado di prevenire guasti, un funzionamento non ottimale e mette in sicurezza gli impianti controllati. Grazie a questo tipo di interventi, otterrete dunque dalle vostre gru e dai vostri carroponte un funzionamento in linea con quanto da voi desiderato, diminuendo i fermo macchina con una maggiore efficienza di produzione, aumentando la durata delle macchine e diminuendo i costi per gli interventi di manutenzione straordinaria.

Veneta Funi, forte della sua ventennale esperienza e del suo organico composto da tecnici meccanici ed elettrici/elettronici, formati e in possesso delle attestazioni richieste, esegue i controlli delle gru a ponte, carriponte, gru a cavalletto e gru a bandiera con cadenza trimestrale, il loro censimento, relativa schedatura e aggiornamento dei rispettivi libretti, in ottemperanza ai dettati dell’art.71 del D.lgs 81/08 in tema di sicurezza sul lavoro.

Completano il servizio le attività di manutenzione correttiva, ovverosia le attività che a seguito dei controlli effettuati si rendessero necessarie per il ripristino del corretto funzionamento delle attrezzature stesse (prove registrazioni, lubrificazioni, sostituzioni, ecc..) e di manutenzione a chiamata, che si traduce nell’intervento tempestivo in caso di guasto improvviso del macchinario che pregiudica lo svolgimento dell’attività lavorativa.

Siamo in grado di adattarci alle diverse realtà che costituiscono il tessuto produttivo: i nostri clienti sono piccole, medie e grandi realtà, operanti nei più diversi settori industriali: marmo, carpenterie, acciaierie, industrie alimentari e settore pubblico.

Al fine di individuare modalità e tipologia di controlli idonei alla vostra azienda, siamo disponibili a effettuare dei preventivi e dei sopralluoghi gratuiti presso le vostre strutture, descrivendovi gli interventi che si renderanno necessari per la messa (o mantenimento) in sicurezza degli impianti e concordando assieme le migliori procedure operative.

Siamo a vostra completa disposizione per chiarimenti e ulteriori informazioni.